EMERGENZA PROFUGHI 2015 – CHIARIMENTI SUI NUMERI DELL’ACCOGLIENZA

pubblicato in: ANCI, Comunicati Stampa, Documenti | 0

EMERGENZA PROFUGHI 2015 – CHIARIMENTI SUI NUMERI DELL’ACCOGLIENZA

 

L’“Emergenza profughi 2015”,  è stata oggetto dell’incontro con i Comuni umbri, che si è svolto mercoledì scorso presso la sede di Anci Umbria a Perugia.

All’incontro erano presenti le Prefetture di Perugia e Terni, oltre alla Regione Umbria.

Lo scenario internazionale ci impone una profonda riflessione sull’eventuale accoglienza di cui i nostri territori devono farsi carico, con l’auspicio che gli arrivi siano distribuiti tra i Comuni in modo equo e sostenibile”, così ha aperto l’incontro Giulio Cherubini, sindaco di Panicale e coordinatore della Consulta immigrazione Anci Umbria. “In Umbria -continua il sindaco di Panicale – non vogliamo concentrazioni di massa e, ancor peggio, profughi lasciati in tendopoli in giro per il territorio; vogliamo governare in maniera equilibrata questo processo, richiamando altresì il Governo italiano e le istituzioni europee affinché l’impatto economico e sociale del fenomeno non ricada completamente sui Comuni”.

per il comunicato stampa clicca qui;