Scadenze insostenibili per il rendiconto 2017, la nota Anci-Ifel

pubblicato in: ANCI, Circolari | 0

Provengono in questi giorni all’Anci numerose segnalazioni, in particolare da parte di Comuni di minore dimensione, circa la necessità di una proroga del rendiconto 2017 (30 aprile 2018) a causa dei gravosi adempimenti legati alla contabilità economico-patrimoniale.

L’associazione ha quindi scritto al presidente della commissione Arconet del Mef, Salvatore Bilardo, inviando al contempo una nota Anci-Ifel in cui vengono segnalate le principali difficoltà che, in molti casi, rendono insostenibile il rispetto delle scadenze per la chiusura dei rendiconti. Anci chiede quindi interventi in via amministrativa, suggerendo per i piccoli Comuni lo slittamento al 2019 degli adempimenti  in materia di contabilità economica-patrimoniale. (com/ef)

Leggi la lettera del Segretario Anci Nicotra;

Leggi la nota Anci